Visitatori


mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi32
mod_vvisit_counterIeri29
mod_vvisit_counterQuesta settimana301
mod_vvisit_counterScorsa settimana375
mod_vvisit_counterQuesto mese1086
mod_vvisit_counterScorso mese1391
mod_vvisit_counterTotale207626

Ci sono online:  6 persone 
Oggi: Oct 20, 2017

RISTRUTTURAZIONE ORATORIO

Dal progetto parrocchiale per un intervento di sistemazione, a un progetto interparrocchiale per l'uso di spazi per le tre realtà presenti sul territorio, nella prospettiva del cammino verso l' Unità pastorale delle parrocchie.
Il tema è oggetto attualmente di incontri e dibattiti tra le tre parrocchie e le singole parrocchie per arrivare a decisioni il più possibilmente condivise.

NEWS E AGGIORNAMENTI

 L’intervento, scelte e riflessioni
(a cura dello studio Pietrobelli-Zizioli)

Il progetto del nuovo Oratorio di Rezzato nasce dalla volontà di realizzare un intervento emblematico, un'unica struttura oratoriale sostenibile per le tre parrocchie presenti nel territorio comunale.

Trattasi di un progetto sperimentale, sia pastorale che educativo, che sorgerà all’interno di un'area di grande valenza, in una zona urbana centrale situata nei pressi dei principali luoghi di vita collettiva del paese. Il progetto nasce dalla volontà di un dialogo tra vari soggetti operanti all’interno di una comunità (privati, amministrazione comunale, parrocchie, scuole, associazioni ...) per realizzare spazi e luoghi maggiormente condivisi.

La distribuzione planimetrica di progetto procede in continuità con quella del preesistente oratorio: il fabbricato principale (su due livelli) ospiterà le aule di catechismo, sale di ritrovo, bar con cucina ed area amministrativa. L'accesso principale avverrà da una nuova area pedonale situata in adiacenza alla sala del Consiglio Comunale: un grande portico connetterà due bassi volumi alla grande sala ovale della comunità.

L’accesso carraio dell’adiacente piazzetta-parcheggio consentirà di accedere agli spazi interni ed all’interrato dove verranno collocati i magazzini ed i parcheggi pertinenziali. Un piccolo edificio che si affaccia sulla piazzetta pubblica ospiterà i locali dedicati alle associazioni.
La sala polivalente della comunità si propone quale elemento cardine del progetto in cui è possibile svolgere diverse funzioni: assemblee, mostre, concerti, anche grazie all’uso delle recenti tecnologie. L’apertura del palco verso gli spazi esterni consentirà inoltre la realizzazione di concerti o spettacoli all’aperto.
Negli spazi esterni verranno realizzate aree a verde e ampie aree drenanti: le aree da gioco prevedono spazi attrezzati per i bambini e campi per le diverse tipologie di gioco (calcio a 7, beach volley e piastra polifunzionale). In prossimità dei campi è previsto inoltre un corpo edilizio che ospiterà servizi, magazzino e spogliatoi per atleti.

Il progetto persegue l'obiettivo della sostenibilità ambientale attraverso scelte tecnologiche, costruttive ed impiantistiche all'avanguardia (sistema costruttivo a secco, pannelli fotovoltaici, tetti verdi, serre solari...) che consentiranno di realizzare un edificio ad energia quasi zero.
È stato attivato su base volontaria il protocollo di sostenibilità energetico-ambientale ITACA al fine di orientare le scelte progettuali verso il risparmio di risorse naturali ed una buona qualità abitativa interna. Il protocollo consente alla committenza ed alla comunità parrocchiale di misurare i parametri qualitativi e quantitativi del progetto ossia il "punteggio di sostenibilità" raggiunto in fase di progettazione e realizzazione rispetto alla pratica edilizia corrente.

 Un oratorio sostenibile

L’intervento per la sua attenzione ai temi della sostenibilità ambientale, sociale, pastorale ed economica vede coinvolti diversi attori nel processo di trasformazione urbana quali i committenti, la Curia Diocesana di Brescia, i progettisti, gli amministratori, le famiglie, le Associazioni di Volontariato e le scuole del territorio. La complessità di questo progetto con numerosi livelli autorizzativi ha previsto: un approccio sistemico, una progettazione integrata e coordinata ed un rapporto continuo e costante con la committenza.

--------------------------------------------

INTERVISTA A DON STEFANO

(Cliccare qui sotto per guardare l'intervista)don stefano

 --------------------------------------------

Le parole del parroco Don Angelo Gelmini presente in cantiere durante i lavori
(Cliccare qui sotto per guardare l'intervista) 

intervista don angelo 

--------------------------------------------

INIZIO LAVORI

20140214 120740 

E' con gioia che ufficialmente comunichiamo che lunedì 2 novembre 2015 avranno inizio i lavori del nuovo oratorio interparrocchiale.

-------------------------------------------- 

lavori oratorio

 

Abbiamo anche un conto di accumulo per il progetto di ristrutturazione dell'oratorio.

Fai anche tu la tua offerta direttamente sul
CC 37/ooo370352

Presso la BCC di Pompiano e Franciacorta corso Luigi Bazzoli 33, Brescia

Intestato a Parrocchia San Giovanni Battsita
IBAN: IT 33 C 08735 11205 037000370352

logo

Aderisci con il tuo "mattone per l'oratorio"!
Grazie! 

 

 

Cerca

Newsflash

AVVISO!

Il CPP (Consiglio Pastorale Parrocchiale) si è pronunciato sulla questione ORARIO SANTE MESSE festive così:

Le messe in parrocchia di domenica seguiranno i seguenti orari: 

8.00 - 10.30 - 18.30

(le s.Messe delle ore 9.30 e ore 11.00 sono state unite).

Sito della Parrochia di Rezzato realizzato da Davide Bolchi