Visitatori


mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi35
mod_vvisit_counterIeri29
mod_vvisit_counterQuesta settimana304
mod_vvisit_counterScorsa settimana375
mod_vvisit_counterQuesto mese1089
mod_vvisit_counterScorso mese1391
mod_vvisit_counterTotale207629

Ci sono online:  9 persone 
Oggi: Oct 20, 2017

GSO - SAN GIOVANNI BOSCO

 EDUCARE CON LO SPORT

La storia del nostro gruppo sportivo oratorio Rezzato non ha radici profonde, ma la nostra breve storia non sminuisce certo il nostro ruolo all'interno dell'oratorio, e spero con questo articolo di portare a conoscenza di tutta la comunità la nostra attività.

gso-rezzato

STORIA

Ma partiamo dall'inizio. Il tutto nasce a fine 2011 quando il sottoscritto Loris Pasquali, insieme all'amico Manuel Raza decidiamo di incontrare Don Francesco per lanciare l'idea di rifondare l'attività sportiva per gli adolescenti, a nostro parere era un'assenza che un oratorio come il nostro non poteva permettersi. Subito la risposta positiva da parte del nostro curato che ci da massima fiducia su tutto il progetto.

Non me ne voglia nessuno se insisto, ma dare a tutti la possibilità di giocare è quasi un dovere, purtroppo spesso si pensa che lo sport meriti un ruolo di secondo piano, ma così non deve essere. Questo non lo dico  solo io, ma basta informarsi sui discorsi di Don Marco Mori (direttore uffici oratori di Brescia) o leggere la storia pluridecennale del CSI (centro sportivo italiano) che da sempre incrocia la sua storia educativa con gli oratori e la parrocchie fin dal dopoguerra ad oggi. Ultimo ma solo in ordine di tempo (2012) il documento della CEI (conferenza episcopale italiana) che accredita allo sport in oratorio un ruolo primario nella vita parrocchiale per la crescita dei giovani.

Dalle parole teoriche in riunione, all'essere operativi il passo è breve, pochi mesi dopo infatti iniziano iscrizioni, incontri con i genitori, ricerca per l' acquisto di materiale, ma soprattutto c'era da operare una forte manutenzione al campo, che purtroppo era stato forse un po' dimenticato. Non va dimenticato infatti che la storia di tutti gli oratori passa dal campo. Manutenzione ordinaria che viene portata avanti tutt'ora.

STAGIONE 2012-2013

Pronti via e a settembre si parte, gruppo che parte da zero con alcuni ragazzi che neanche si conoscono, ma poco dopo i rapporti si saldano, e l'entusiasmo per il campionato fa tutto il resto.

18 ragazzi al primo anno non sono pochi ma sotto la guida tecnica di Manuel Raza i ragazzi crescono e imparano.

Il campionato affrontato è il provinciale del CSI, categoria under 14, per ragazzi nati nel 1999-2000-2001.

La classifica finale non è certo di primo ordine, ma non è il risultato sportivo il primo obbiettivo della nostra gestione.

A fine stagione i ragazzi partecipano anche a 4 tornei serali estivi, 3 dei quali  su invito di formazioni incontrate in campionato, e 1 in casa.

Nel mese di giugno durante la fase dei tornei in oratorio per le feste di sant'Anna, la società si è occupata dell'organizzazione e della gestione del torneo di calcio per adulti.

STAGIONE 2013-2014

Anno nuovo...ragazzi nuovi. Qualche ragazzo decide di salutare, chi per ragioni di studio, chi per cambi di residenza. Ma come sempre per chi esce c'è chi entra. Si sale di categoria passando al campionato ALLIEVI, categoria che prevede i ragazzi nati nel 1998-1999-2000.

Anche quest'anno alto numero di ragazzi partecipanti, tra vecchi e nuovi  sono 19.

La nostra squadra in entrambi gli anni è anche stata un bell'esempio di integrazione, visto che all'interno del gruppo sono presenti anche ragazzi stranieri, ragazzi che bene hanno saputo inserirsi sia con i compagni italiani che nel rispetto della struttura che li ospita e che li fa giocare anche se di religione diversa.

RINGRAZIAMENTI

La buona volontà è fondamentale, ma in due da soli non si riesce a fare tutto, il mio particolare ringraziamento va a chi in questi 2 anni si è distinto per disponibilità e collaborazione, su tutti Marco Pasquali, ed Emanuele Gabana, oltre a tre genitori, Angelo L., Giacomo V. e Roberto R.

Un ringraziamento va ad Angelo Rosa per l'infinito aiuto nel torneo estivo di giugno 2013.

Un grazie anche a tutte le persone che ci hanno aiutato, che sia stato  per un minuto o molto di più.

Ovvio un pensiero va agli sponsor che hanno economicamente sostenuto l'avvio della società.

CONCLUSIONI

Ed eccoci alle conclusioni, spero di aver spiegato bene la nostra realtà, e magari anche di aver incuriosito per venire a vedere qualche partita, è una bella occasione per vedere giocare i ragazzi, e cogliere l'occasione per riempire l'oratorio. 
Grazie a tutti per l'interesse e la pazienza nel leggere e informarvi di noi.

Se qualche ragazzo volesse aggiungersi al gruppo può passare in oratorio per informarsi durante gli allenamenti che si tengono:

lunedì e mercoledì dalle 19.00 alle 20.30

Le partite sono:

sabato alle 16.30

E come sempre …..

FORZA GRUPPO SPORTIVO ORATORIO DON BOSCO REZZATO !!!!

Loris Pasquali

(presidente G.S.O. Don Bosco Rezzato)

 

 

Cerca

Newsflash

AVVISO!

Il CPP (Consiglio Pastorale Parrocchiale) si è pronunciato sulla questione ORARIO SANTE MESSE festive così:

Le messe in parrocchia di domenica seguiranno i seguenti orari: 

8.00 - 10.30 - 18.30

(le s.Messe delle ore 9.30 e ore 11.00 sono state unite).

Sito della Parrochia di Rezzato realizzato da Davide Bolchi